Salta navigazione principale

Possiamo seguire i profeti di Dio

Seguire i profeti chiamati da Dio

Chi è un profeta?

I profeti sono messaggeri di Dio per i Suoi figli. Parlano per conto di Dio e fanno conoscere la Sua volontà. La Bibbia riporta molti esempi di profeti, come Noè, Giuseppe d’Egitto e Mosè, che Dio mandò ai Suoi figli molto tempo fa. Nei tempi antichi, i profeti chiamavano le persone al pentimento e le invitavano a obbedire ai comandamenti. Gli insegnamenti profetici non furono sempre popolari, e tanti profeti furono perseguitati.

Quando Gesù Cristo nacque, persone malvagie avevano già ucciso tanti profeti. Poiché questi veri messaggeri di Dio erano stati uccisi, molti capi religiosi insegnavano false dottrine e pervertivano i comandamenti di Dio. Quando cominciò il Suo ministero terreno, Gesù Cristo insegnò di nuovo la vera dottrina e stabilì la vera chiesa di Suo Padre sulla terra. Chiamò i Dodici Apostoli e li mandò a insegnare il Suo vangelo.

A mano a mano che Cristo e i Suoi apostoli furono gradualmente uccisi, persone malvagie cominciarono a distorcere gli insegnamenti di Cristo in modo da adeguarli ai propri desideri (vedere Matteo 24:24). Alla fine la vera chiesa di Cristo fu tolta dalla terra, e il mondo scivolò in un periodo di tenebre ed errori spirituali; questo periodo è conosciuto come la Grande Apostasia.   

Ci sono profeti oggi?

Durante la Grande Apostasia Dio non mandò dei profeti sulla terra. Tuttavia, nel 1820, dopo secoli di oscurità, Dio parlò di nuovo e rivelò la Sua volontà a un giovane di nome Joseph Smith. Joseph era un umile ragazzo di campagna di quattordici anni che pregò per sapere a quale di tutte le chiese presenti sulla terra dovesse unirsi. In risposta alla sua preghiera, Dio Padre e Gesù Cristo apparvero a Joseph. Gli dissero di non unirsi a nessuna delle chiese allora presenti sulla terra perché non ve n’era neanche una che rappresentasse la Sua vera chiesa (vedere Joseph Smith – Storia 1:1–20).

Joseph Smith seguì l’istruzione ricevuta da Dio e in seguito divenne il profeta per il cui tramite Dio ha restaurato la Sua vera chiesa sulla terra: la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Come tanti altri profeti antichi, Joseph fu perseguitato e ucciso. I membri della Chiesa non adorano Joseph Smith, ma lo onorano per via del suo sacrificio, e della sua opera e della sua missione profetiche.

Grazie a Joseph Smith, i figli di Dio sono stati benedetti in modi infiniti. Dio ha restaurato il potere di suggellamento che consente alle famiglie di essere unite per l’eternità, il sacerdozio, la vera organizzazione della chiesa di Gesù Cristo e molte altre verità pure e semplici del Vangelo che erano andate perse nei secoli di apostasia.

Chi è il profeta di Dio sulla terra?

Da Joseph Smith in poi, una linea ininterrotta di profeti ha guidato la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Come i profeti antichi, i profeti moderni incoraggiano le persone a seguire Dio e a obbedire ai Suoi comandamenti. Incoraggiano le persone ad avere fede in Gesù Cristo, a vivere in modo moralmente puro e a servire gli altri.

Oggi il profeta ricopre anche il ruolo di presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Serve con quattordici altri uomini, conosciuti come Prima Presidenza e Quorum dei Dodici Apostoli. I membri della Chiesa sostengono questi uomini come profeti, veggenti e rivelatori. Il profeta e gli altri membri della Prima Presidenza e del Quorum dei Dodici Apostoli parlano ai membri e ai non membri della Chiesa in tutto il mondo, anche durante una riunione semestrale chiamata Conferenza generale.

Come posso saperne di più sui profeti?

Sei curioso riguardo a come il consiglio e la guida dei profeti oggi può benedire la tua vita e aiutarti a trovare la felicità? Per saperne di più su Joseph Smith e sugli altri profeti moderni, clicca qui.

L' antico profeta Mosè