Salta navigazione principale

L'anziano Holland in visita in Italia

L'anziano Holland in visita in Italia

Giovedì 15 settembre, l'anziano Jeffrey R. Holland del Quorum dei Dodici Apostoli ha tenuto una serata al caminetto con i membri dei due rioni di Como. All'inizio della riunione membri e amici della Chiesa riuniti nella cappella hanno potuto fare delle domande all'anziano Holland.

Nel corso del suo intervento, l'anziano Holland ha parlato della divinità e della sacralità della famiglia, della sua importanza nel Piano che Dio ha per i Suoi figli qui sulla terra e di come vivere una vita retta dia a tutti l’opportunità di vivere felicemente come famiglia per sempre. Ha inoltre affermato che è proprio a causa del ruolo fondamentale che l’istituzione della famiglia ha nel piano di Dio che essa è oggi costantemente sotto attacco. 

L'anziano Holland ha poi parlato della felicità e delle condizioni necessarie per ottenerla, dicendo che il metodo sicuro e certo per essere felici in questa vita e in quella a venire è descritto dal Vangelo di Gesù Cristo, riassunto nell’invito che Il Salvatore del mondo rivolse ai suoi discepoli: “Vieni e seguitami”.

Domenica 18 settembre, l'anziano Holland con sua moglie Patricia, accompagnati dall'anziano Alessandro Dini Ciacci e da sua moglie, Sara, ha presieduto a una conferenza per i due pali di Milano. Le oltre mille e cento persone riunite in cappella o collegate via Internet per la trasmissione in diretta hanno potuto essere istruiti da un apostolo del Signore Gesù Cristo e godere dello Spirito del Signore.

L'anziano Dini Ciacci ha parlato dell'autorità del sacerdozio restaurata sulla terra tramite il profeta Joseph Smith ricordando ai presenti l'invito del Signore a dare ascolto ai Suoi servitori come se quelle parole venissero da Lui stesso (Dottrina e Alleanze 1:38).

L'anziano Holland ha parlato dell'amore del nostro Padre nei cieli e della Sua presenza costante nella nostra vita. 

Ha detto: “Dio non ci lascia mai, mai, soli. Egli veglia su di noi; è pronto a fare qualsiasi cosa per noi. La Sua mano è sempre tesa verso di noi'. L'anziano Holland ha anche parlato delle varie proprie dell’amore di Dio per noi, Suoi figli, concludendo con questo invito: “Dio non rinuncia mai a noi. Egli è nostro Padre, e non ci lascerà mai perdere. Continuate a credere. Le Sue promesse sono vere; a Suo tempo, e a Suo modo, Egli risponde alle nostre preghiere, sempre. Il Suo è un Vangelo a lieto fine”.

Ha invitato tutti a ricordare queste verità nei momenti più difficili, ricordando che il momento in cui abbiamo più bisogno di restare sulla barca [del Vangelo restaurato] è proprio nel mezzo della tempesta perché le cose si metteranno a posto.