Salta navigazione principale

Gli italiani si preparano per il referendum

Gli italiani si preparano per il referendum

Come cittadini italiani abbiamo il privilegio di far sentire la nostra voce sulle questioni politiche sia scegliendo i candidati alle elezioni che esprimendoci quando una questione viene rimessa alla nostra decisione. “Noi crediamo di dover essere soggetti ai re, ai presidenti, ai governanti ed ai magistrati, di dover onorare e sostenere le leggi” (Articoli di Fede, 1:12). Uno dei nostri Articoli di Fede richiama il nostro senso civico e pone su di noi la responsabilità, come cittadini, di partecipare alla vita politica e civile.

Come membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni siamo incoraggiati a raccogliere tutte le informazioni utili per comprendere le questioni che vengono dibattute, valutandole alla luce della nostra conoscenza e dei nostri principi e aspirazioni al fine di esercitare il nostro diritto di voto in maniera consapevole.

Domenica 4 dicembre i cittadini italiani sono chiamati a esprimere il loro voto in occasione di un referendum costituzionale. A prescindere dalla propria opinione politica e dal proprio giudizio in merito al quesito del referendum costituzionale, i membri della Chiesa sono incoraggiati a esprimere il proprio voto dopo aver studiato attentamente la questione tramite le varie fonti disponibili.